IL MESSAGGIO DEL MASSAGGIO

 

FOTO MASSAGGIO

 

QUESTI SONO I PRINCIPALI MESSAGGI CHE IL MASSAGGIATORE TRASMETTE, CON AMOREVOLE CALORE, AL MASSAGGIATO CHE POTRÁ FRUIRE DI TUTTA L'ENERGIA BENEFICA CHE GLI VIENE DONATA PER PROCURARGLI PROFONDO BENESSERE DUREVOLE NEL TEMPO:

• IL  MASSAGGIO RIPROGRAMMA LA MEMORIA DEL COMPORTAMENTO MUSCOLARE: DA TESI A RILLASSATI. • IL MASSAGGIO È UN TOCCASANA A PORTATA DI MANO: UN CONTATTO CAPACE DI NUTRIRE, ATTRAVERSO LE SENSAZIONI TATTILI TRASMESSE DAI RECETTORI DELLA PELLE, IL CORPO, LA MENTE E LO SPIRITO. • RISPONDE AL BISOGNO DI CURA E DI AMORE DI CUI OGNI INDIVIDUO NECESSITA FINO DALLA PRIMA INFANZIA. BISOGNO SODDISFATTO DALL'ACCUDIMENTO MATERNO, MA CHE COL TEMPO, CRESCENDO VIENE SOTTOVALUTATO E TRASCURATO. • COMBATTE LA SOLITUDINE, PERCHÈ NON SI È MAI SOLI DURANTE UN MASSAGGIO, MA QUALCUNO SI STA PRENDENDO CURA DI NOI. • MIGLIORA IL SONNO E L'UMORE PERCHÈ FAVORISCE LA PRODUZIONE DA PARTE DELL'ORGANISMO DI ORMONI COME: MELATONINA, RESPONSABILE DI UN BUON SONNO E LE ENDORFINE CHE SONO GLI ORMONI DEL PIACERE E DEL BUON UMORE, FACENDO COMPRENDERE COSI CHE IL PIACERE PUÓ ESSERE PROPRIO A PORTATA DI MANO. • MIGLIORA LA CIRCOLAZIONE SANGUIGNA E LINFATICA ALLEVIANDO I DOLORI  DI VARIA NATURA, QUALUNQUE ESSI SIANO. • FA PERCEPIRE LA FORZA DEI LEGAMI ENERGETICI PERCHÈ DURANTE UN MASSAGGIO SI HA UNO SCAMBIO ENERGETICO DI DARE E AVERE TRA MASSAGGIATORE E MASSAGGIATO. • MIGLIORA LA NOSTRA IMMAGGINE CORPOREA CON LA PERCEZIONE DEL NOSTRO LIMITE, LA NOSTRA SUPERFICIE, IL NOSTRO PERIMETRO DELINEATO DALLA NOSTRA PELLE. • IL MASSAGGIO È UN CONTATTO CHE ILLUMINA LA MENTE E ACCENDE LA GIOIA DI VIVERE. • IL MASSAGGIO È LA PIÚ ANTICA MODALITÁ TRAMITE LA QUALE UN ESSERE UMANO HA IMPARATO A LENIRE LA SOFFERENZA E LA STANCHEZZA DI UN SUO SIMILE.

"QUANDO UNA PARTE DELLA POPOLAZIONE MONDIALE MASSAGGERÁ L'ALTRA METÁ ALLORA NON CI SARANNO PIÚ GUERRE E SOFFERENZE"

(Dott. Giovanni Leanti La Rosa)


Un saluto ed un abbraccio forte dalla tua Clara Costa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *